Napoli, il Gambrinus fa 160 anni ma resta chiuso per il Covid: “così non si può lavorare”